martedì 15 novembre 2016

Oronero



In questi giorni sono rimasta molto colpita dal primo singolo del nuovo album di Giorgia. Appena l'ho sentita mi ha veramente colpito in ogni senso! Ho fatto una breve ricerca sul web e o trovato un articolo della rivista Panorama dove dice:

"Il testo e la musica sono di Emanuel Lo, artista con il quale Giorgia ha già collaborato in precedenza e suo attuale compagno di vita. Il produttore, ancora una volta, è Michele Canova (con il quale la cantante aveva già inciso “Dietro le apparenze” e “Senza paura”)."

"La canzone è un pugno nello stomaco a tutti coloro che - coscientemente o meno - fanno del male alle persone che hanno intorno. La dolcezza della voce di Giorgia si unisce così a un messaggio forte, che dimostra una crescita non solo artistica ma personale. È per questo che Oronero non è un semplice singolo che fa da apripista a un nuovo progetto. È la dichiarazione nero su bianco di un cambiamento che, ora, abbiamo ancora più voglia di conoscere da vicino."

Non potevo evitare il "Copia e Incolla" per farvelo leggere! Ascoltare questa canzone è veramente percepire un pugno nello stomaco! Questo è stato l effetto su di me. Questo mondo è duro già nei post precedenti vi ho parlato di Bullismo e di Stalking Lo Stalking perché purtroppo ultimanente fatti di questo genere se ne sentono sempre di più in tv e non solo anche nelle chiacchere dei vicoli di paese. Mi domando seriamente ma dove siamo arrivati? Che mondo è questo? Continua costantemente la mancaza di rispetto e dei valori primari della vita. Far del male gratuitamente alle persone senza una vera motivazione, non so se avete sentito parlare al tg o avete letto nei quotidiani del pensionato di 70 anni che era stato aggredito il 22 ottobre scorso da un ragazzo per non dire altre parole scusatemi, appassionato di pugilato che gli aveva causato un trauma cranico e un'emorragia cerebrale. L'anziano signore ha lottato con tutte le sue forze per ben 15 giorni ma purtroppo non ce l'ha fatta. Il ragazzo ci ha messo forse meno di 5 minuti per distruggere gratuitamente e Attenzione Senza Una Motivazione la Vita di una persona. E' vergognoso! Non voglio dilungarmi troppo e farvi leggere post lunghissimi, annoiandovi. Vi lascio con il testo di queste meravigliosa canzone, vi prego di avere due minuti per leggere e per ascoltarla! Un abbraccio e Buona Giornata!

Oronero Giorgia



Parlano di me
Una donna facile
Con le difficoltà
di un giorno semplice
Parlano di te
Che sei fragile
Ma cammini a testa alta senza chiedere

Parlano di lui
Uno stronzo senza fine
Che si perde sotto le prime luci di aprile

Dicono di me
che rimarrò da sola
Ma nel tempo ho scelto e so che ne rimarrà una di me
Una di me


Parlano di te che non hai regole
La gente parla quando non ascolta neanche se
Parlano di me che non mi amo davvero
Ma una carezza sul mio viso è il mio primo pensiero

Parlano di noi
E abbiamo tutti contro
Ma tu sei come me so che rimarrai al mio fianco

Dicono di me
Non sono più com'ero
E questa sono io
E loro sono oro nero
Oro nero
Oro nero

Parlano di te
Un uomo che si perde
Ma dà un abbraccio alla vita che poi li protegge

Parlano di lei
Una donna senza cuore
Ma che chiede solamente di trovare amore

Dicono di me
Che non so consolare
Ma sono qui davanti a te e mi prendo il tuo dolore

Parla un po' con me
Che sono come te
E le parole sono armi e sanno fare male
Devi saperle usare

Parlano di te
Che non hai regole
La gente giudica e non sa neanche lei perché

Parlano di me
Che non mi amo davvero
Ma una carezza sul mio viso la vorrei sul serio

Parlano di noi
E abbiamo tutti contro
Ma tu sei come me so che rimarrai al mio fianco

Dicono di me
Non sono più com'ero
E questa sono io
Non lo voglio l'oro nero
Oro nero
Oro nero

Parlano di te che tu non puoi cambiare
Ma nella vita hai fatto passi per potere amare
Parlano di me
Ci credo per davvero
Le tue parole sono oro
Basta oro nero


3 commenti:

  1. Cara Shane, io credo che tu sai non seguo molto la musica, ma sono qui per augurarti una buona e serena giornata, con un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ti auguro una buona serata ed un buon proseguimento di settimana. Io la musica non la seguo ascolto e basta e alle volte mi piacerebbe riscoltare ma non memorizzo mai il nome...mi perdo :(.
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Ciao
    ho sentito questa canzone alla radio varie volte. Bellissima. Giorgia mi piace anche molto come cantante.
    Un salutone e ancora grazie per la cartolina.

    RispondiElimina

Grazie! Shane