martedì 3 novembre 2015

Torta rustica di pere

Buongiorno! Come state? Trascorso bene il fine settimana di halloween? Quest'anno sono venuti tantissimi bambini a citofonare a casa per fortuna ero ben organizzata con tante caramelle e spiedini di marshmallow (che avevo preparato la sera precedente con mio padre, mia sorella e i miei nipotini) sono finiti tutti in un secondo! E' stato incredibile!I bambini che sono arrivati in serata purtroppo sono rimasti senza caramelle! Anche voi avete avuto questo via vai di bimbi?
Ieri mi sono messa in cucina ho preparato una torta rustica di pere! Ho impiegato un pò troppo tempo e avevo seriamente i minuti contati a causa dei molteplici impegni di questo periodo! Non credo che la ripeterò...oppure la farò in un giorno dove so in anticipo di non avere nulla da fare!!! Cosa un pochino difficile!!! Questa volta non ho fatto le fotine mentre preparavo la torta...per questione di tempo ma voglio comunque inserire la ricetta! E' una ricetta fatta con il Bimby, voi avete il bimby? Io....preferisco usare la planetaria, ma l anno scorso mia madre mi ha regalato questo fantastico elettrodomestico....non lo uso molto in realtà...ma ieri l' ho usato! Pronti, immergiamoci nella ricetta!


Torta rustica di pere

Ingredienti:
 . 20 g di lievito di birra
 . 120 g di acqua

. 1 pizzico di zucchero
. 500 g di farina bianca tipo 00 

. 1 pizzico di sale fino
. 3 pere tipo decana (300 g pulite) 
. 1 limone biologico, succo e scorza

5 uova intere

250 g di zucchero semolato


150 g di burro sciolto



Preparazione:
• Preparare un impastino: sciogliere il lievito nell'acqua con un pizzico di zucchero: 10 sec. vel. 3.
• Unire 250 g di farina e il pizzico di sale, impastare: 1 min. spiga
• Togliere il piccolo impasto, lasciare riposare per 30 minuti in una terrina coperta con pellicola trasparente.
• Nel frattempo sbucciare le pere, eliminare il torsolo e i semi, tagliare poi a dadini.
• Irrorare le pere con il succo di limone e aggiungere la scorza grattugiata.
• Versare nel boccale 4 uova e lo zucchero, frullare leggermente: 10 sec. vel. 3.
• Aggiungere la farina rimasta, l'impasto lievitato, il burro sciolto, impastare: 3 min. spiga
• Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera dai bordi alti da cm 24 di diametro.
• Versare nell'impasto la metà delle pere a dadini, amalgamare: 10 sec. antiorariovel. 3.
• Trasferire l'impasto nella teglia, unire i dadini di pera rimasti, coprire con pellicola trasparente e lasciare in lievitazione in luogo chiuso e asciutto per 30 minuti circa.
• Quando la pasta è lievitata, spennellare poi tutta la superficie con l'uovo rimasto.
• Cuocere in forno caldo a 180° per circa 50 minuti.


Ed ecco la mia tortina! Purtroppo ho un lato del forno che mi brucia sempre qualcosina....non sono stata attenta, così s'è bruciata un pò! Con la mano di mio padre già prontissimo a tagliare una fetta! E' veramente buona! Buon martedì!


11 commenti:

  1. deliziosa questa torta alle pere! :)
    buona serata...

    RispondiElimina
  2. Oggi sgarro ma domani rientro nei ranghi... buona serata.

    RispondiElimina
  3. ciao, sono una tua nuova follower!! Mmm che bontà questa torta e che bel blog! Credo prenderò molte idee da te!
    Se ti va passa anche da me
    www.milleideecreative.blogspot.it
    A presto Milly

    RispondiElimina
  4. Ciao, io so che molte mie colleghe usano il Bimby e ne parlano be. Io, invece , non ce l'ho e non l'ho mai usato. A dir la verità, non conosco neanche la planetaria !!
    La torta di pere ?! Ottima !! ciao

    RispondiElimina
  5. che buona questa torta...buonissima!prendo nota!!!!
    a presto, un abbraccio simona:)))))

    RispondiElimina
  6. di qui purtroppo non passano bimbi,mi piacerebbe molto.

    RispondiElimina
  7. ciao
    che bontà questa torta. Buona la torta di pere.

    RispondiElimina
  8. Ciao Shane, grazie per essere passata a salutarmi. Ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao Shane, che buona questa torta e che carino il tuo blog! Mi sono messa fra i tuoi lettori, se ti fa piacere seguimi anche tu così non ci perdiamo di vista. Un bacio a presto

    RispondiElimina

Grazie! Shane